1. Giornale UGI
  2. Cosa succede in città: novembre/dicembre 2017

Scarica il giornale UGI

Cosa succede in città: novembre/dicembre 2017

Cosa succede in città: novembre/dicembre 2017


IL SOGNO DI NATALE
Dal 18 novembre al 15 gennaio dalle 9.30 alle 23.59 ecco ritornare “Il Sogno del Natale” il Villaggio di Babbo Natale che l’anno scorso ha emozionato tanti bambini e adulti ritorna anche quest’anno per illuminare il periodo natalizio. La location per l’edizione 2017 è differente dallo scorso anno quindi cambia e si trasferisce a Venaria Reale in Piazza della Repubblica nei bellissimi giardini della Reggia. La formula invece rimane la stessa con la struttura che occupa una superficie di 1.800 metri quadrati ed ospita il “Quartier Generale di Babbo Natale” con la Casa di Santa Claus, l’Ufficio Postale dove i bambini potranno scrivere la loro letterina, il Corridoio degli Antenati dove è raccontata la storia di Santa Claus nelle diverse epoche storiche, la grande Fabbrica dei Giocattoli, la Casa degli Elfi che aiutano Papà Natale con i regali ed il ricovero della slitta con la rampa di lancio e ovviamente le renne, fedeli amiche di Babbo Natale nella magica notte tra il 24 ed il 25 dicembre, il Villaggio di Babbo Natale a Venaria Reale sarà un magico percorso tra luci, addobbi, regali, letterine e colori che saprà rendere ancora più magico il Natale 2017 a Torino.

LUCI D’ARTISTA 2017
Il 2017 segna la ventesima edizione di Luci d’Artista, dal 27 ottobre al 18 gennaio 2018 dalle 20 alle 23.59 una vera e propria mostra d’arte contemporanea a cielo aperto che ogni anno illumina le piazze e le strade di Torino da fine ottobre fino a gennaio. Numerosi e apprezzati artisti contemporanei italiani e stranieri sono i protagonisti di questa grande mostra il cui elemento principale sono le meravigliose luci. L’evento inaugura il mese dedicato all’arte contemporanea a Torino (con Artissima, Paratissima, la Fiera del Libro d’Arte e altri appuntamenti) e continua durante tutto il periodo invernale diventando protagonista assoluto del Natale a Torino. Per la prima volta inoltre, le luci non illumineranno solo il centro città ma si sposteranno anche in altre circoscrizioni del capoluogo piemontese. Delle 25 opere della collezione 14 saranno presenti nella circoscrizione 1 e 11 nelle altre circoscrizioni.

L’ALBERO DI NATALE
Dal 1° dicembre al 15 gennaio dalle 6 alle 23.59, l’Albero di Natale luminoso e sonoro in Piazza Castello arricchirà di magia anche questo Natale 2017. Per il quarto anno consecutivo, oltre al Calendario dell’Avvento, Piazza Castello ospita questo enorme albero natalizio che con il suo gioco di luci made in Salento, renderà ancora più magica l’atmosfera cittadina. Lo scorso anno l’Albero era alto ben 23 metri in più delle precedenti edizioni e diversamente dagli anni precedenti la struttura era stata realizzata in modo da far risultare l’albero bello anche da spento, dando l’impressione di essere fatto di pizzo. L’accensione del grande Albero di Natale di Torino si svolge solitamente il primo dicembre insieme all’apertura della prima finestrella del Calendario dell’Avvento. 

Copyright 2020 Ugi Torino C.F. 03689330011

Abc Interactive