1. Giornale UGI
  2. Le attività dell'estate 2019

Scarica il giornale UGI

Le attività estate UGI 2019

Le attività dell'estate 2019


VOLONTARI IN BARCA
Una festa originale, pensata per un momento di vero relax e condivisione! Il CUS Torino ci ha ospitati nella bellissima sede in corso Sicilia dove ci sono campi da tennis e la possibilità di fare canottaggio. Lo spazio è immerso nel verde benchè si trovi a un passo dal centro della città. Si affaccia sul Po e offre la possibilità di potersi radunare in tanti, grazie ad una bella terrazza coperta e ad un bell’impianto per la musica. Abbiamo concordato un “menù aperitivo” ed una grande sorpresa per tutti i volontari: un giro sul dragone! Il dragone è una lunga canoa che ospita tante persone che devono remare insieme. Chi voleva fare un giro in barca un po’ fuori dell’ordinario bastava si presentasse sul molo per salire e mettersi ai remi. Un giubbotto salvagente per la sicurezza, un tamburo per scandire il tempo e il ritmo della remata, e via per una gita tutti insieme. Chi non era in navigazione intanto poteva godersi un po’ di ombra e di fresco bevendo un bicchiere di prosecco e mangiando una focaccia o un salatino. Eravamo in tanti ed il giro in barca è stata un’idea vincente! Cosa faremo l’anno prossimo? Sorpresa!!!!

UNA FOTO PER AMICO
Che tema importante quest’anno! Sembra facile trasformare in immagini un concetto, un’idea, un sentimento. Che ne dite? Eppure crediamo che la fantasia delle persone che ci seguono, e che desiderano cimentarsi in una sfida del genere vada ben oltre questa difficoltà. , L’amicizia di tutti voi per noi, l’amicizia dei volontari, dei bambini che ci aspettano, dei genitori che vogliono parlare, l’amicizia di un dio che ci protegge e quella di un momento che ci consola. E ancora una musica che ci coinvolge, un film che ci porta lontano o un libro che ci esclude per un tempo più o meno lungo. Una mano tesa, uno spazio dedicato, un pensiero leggero, un momento di disponibilità e condivisione. Quale di queste immagini sarà la vostra? Aspettiamo le vostre proposte con sincera curiosità e speriamo di ricevere entro il 30 settembre le vostre foto. Noi intanto lavoreremo per perfezionare i premi a voi dedicati, la cerimonia di premiazione e perché no? Magari ci cimentiamo anche noi.

NON È WIMBLEDON MA POCO CI MANCA
Si è concluso il 29° Torneo di Doppio Femminile manifestazione che, oltre alle gare di tennis, annovera anche tornei di carte ed altri eventi. Una macchina organizzativa di grande valore e di grande impegno. Ora è tempo di bilanci e ringraziamenti. E’ stata una gara di solidarietà a cui hanno risposto in molti. Cari amici, che ringraziamo di cuore ed ai quali diamo appuntamento all’anno prossimo. Ma aspettiamo anche chi quest’anno non ha fatto a tempo ad iscriversi e a tutti coloro che ci hanno appena conosciuti. Lo scopo è sempre quello di raccolta fondi per l’UGI, per dare sollievo e conforto ai giovani malati di tumore. Ecco i numeri di quest’anno: 5 i Circoli aderenti all’iniziativa, Circolo della Stampa Sporting (circolo capofila), Monviso, Masterclub 2.0, Ronchiverdi e Royal; 8 le gare di tennis con 330 iscritti; al bridge e burraco si sono iscritte 220 persone. La lotteria è stata sostenuta da numerosi partners che hanno donato ben 150 oggetti. Il ricavato dell’edizione 2019 ammonta a 13.000 euro tutti devoluti all’Associazione. Grande è la soddisfazione di Silvana Bertola, socia fondatrice dell’UGI, che con l’aiuto di Maresa Ferraris ogni anno si prodiga per l’organizzazione di questo torneo iniziato anni fa con alcuni partecipanti, e ora divenuto importante e conosciuto tra i tennisti in città. Nel tempo è riuscita a creare aspettative e desiderio di partecipazione.

IL MIO AMICO CANE MI FA CRESCERE
Quando un progetto è ben fatto e ben organizzato si vede subito! La Casa del Sole aps, associazione per la salute e il benessere psicofisico, ha organizzato per i nostri bambini alcuni corsi di pet-therapy che hanno avuto molto successo. Sul loro sito si legge: “Un cane è sempre felice quando scodinzola? Che messaggio comunica quando si avvicina agli altri con un movimento a curva? E quando stende le zampe anteriori con le posteriori ritte agitando la coda? Gli animali comunicano per la maggiore con il linguaggio del corpo e comprendono facilmente il nostro linguaggio non verbale e para verbale.” Questo hanno cercato di spiegare ai nostri bimbi, affinché sappiano avvicinarsi a questi pacifici animali con cognizione di causa e senza timori. Il coronamento di questi percorsi è avvenuto il 7 luglio presso il parco Colonnetti. Hanno partecipato in tantissimi, e malgrado il grande caldo tutte le famiglie si sono fermate a lungo ed i bambini hanno giocato tantissimo. La Locanda del Parco ha allestito un ottimo e abbondante buffet per una merenda sinoira. La nostra Radio UGI era presente ed ha seguito gli eventi pomeridiani, così come la nostra squadra di calcio 100%. Dobbiamo un grazie speciale a Roberta Fornasari ed a Marco Rossi che con grande professionalità si sono prodigati per dare ai bambini una conoscenza in più e tanto divertimento.

Copyright 2019 Ugi Torino C.F. 03689330011

Abc Interactive