1. Giornale UGI
  2. UGI2: al via un'altra straordinaria avventura

Scarica il giornale UGI

UGI2 speciale

UGI2: al via un'altra straordinaria avventura


Alla fine la notizia che tutti aspettavamo è arrivata. Nel pieno dell’estate la conferma di un progetto che ha preso forma e corpo e che è pronto al via.
UGI2 si farà e, a quanto pare, anche in tempi brevi. UGI2 nasce in un clima di grande ottimismo e di voglia di fare, di crescere, di guardare al futuro con una struttura all’avanguardia nel suo settore.
Che cosa e come sarà UGI2 lo si può leggere nei servizi interni del giornale e nell’allegato a questo numero, ma la definizione più precisa è questa: “Sarà il luogo dove i ragazzi off-therapy e le loro famiglie sperimentano e costruiscono percorsi per il superamento delle difficoltà di reinserimento sociale, scolastico e di relazioni familiari causate dall’insorgere della malattia tumorale”.
Tuttavia, al di là delle competenze e dei luoghi che comporranno lo stabile di corso Dante, c’è un dato politico e sociale che va rilevato.
UGI2 è il frutto del lavoro e dei finanziamenti di chi ci ha creduto, della competenza, della professionalità, dell’impegno, dell’ingegno di chi fino ad oggi ha vissuto dentro l’Associazione. Questo significa che all’UGI c’è un gruppo di lavoro forte e appassionato che lancia un segnale alla città, alle istituzioni, ai torinesi: noi siamo quelli dell’UGI, quelli che da una stazione in disuso di una vecchia monorotaia, divenuta Casa UGI, modello di efficienza, supporto e conforto per le famiglie dei piccoli in terapia oncologica, sono giunti ad offrire alla città un altro simbolo di “torinesità”, spesso sottovalutato. Ovvero la tenacia nel credere che quando si vuole si può fare.
In un settore dell’assistenza ai malati così delicato, la nascita di UGI2 è il segno più tangibile di questa ostinata caparbietà.
Che non è un difetto, ma un pregio.
 
GIORGIO LEVI
Direttore de “Il Giornale dell’UGI”

Copyright 2020 - Ugi Torino C.F. 03689330011 - Privacy policy

Abc Interactive